Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Teano

Spaccia cocaina e crack dai domiciliari, arrestato

In manette un 23enne albanese

Continuava a spacciare cocaina e crak nonostante fosse agli arresti domiciliari. Per questo motivo i carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Capua lo hanno nuovamente tratto in arresto.

Si tratta di un 23enne albanese, nella cui abitazione di Teano i militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato materiale per il confezionamento dello stupefacente. Ai carabinieri è bastato appostarsi pochi minuti sotto casa del 23enne per accertare l’attività di spaccio. 

Erano le ore 19 di ieri (11 ottobre) quando i militari dell’Arma hanno visto un 44enne infilare del denaro sotto la porta d’ingresso della sua abitazione per poi ricevere in cambio dello stupefacente lanciatogli dal balcone. Immediatamente bloccato, l’acquirente è stato trovato in possesso di due involucri in cellophane contenenti, rispettivamente, 0,5 grammi di cocaina e 0,5 di crack. Il 23enne è stato ristretto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia cocaina e crack dai domiciliari, arrestato
CasertaNews è in caricamento