Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Maddaloni

Spaccio di droga, condanna definitiva per 39enne

La Cassazione ha respinto il suo ricorso: troppo stupefacente per le attenuanti

Diventa definitiva la condanna a 1 anno di reclusione per P.C., 39enne di Maddaloni, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. 

La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il suo ricorso contro la sentenza della corte d'Appello di Roma che aveva rideterminato la pena nei suoi confronti per l'illecita detenzione di 284 dosi di hashish e 47 di marijuana. I giudici hanno confermato il mancato riconoscimento delle attenuanti generiche alla luce del quantitativo di stupefacente "consistente". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga, condanna definitiva per 39enne

CasertaNews è in caricamento