menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dovrà opporsi all'ordine di carcerazione del Tribunale

Dovrà opporsi all'ordine di carcerazione del Tribunale

Spaccio di droga, 36enne rischia di finire in carcere

Deve scontare 1 anno ed 11 mesi di cella dopo la condanna

Deve scontare un anno, 11 mesi e 20 giorni di carcere dopo la condanna in via definitiva per spaccio di droga. Rischia di finire in cella Francesco Di Penta, 36enne di San Nicola la Strada, dopo che l'ufficio esecuzioni penali ha spiccato nei suoi confronti un ordine di carcerazione.

Il provvedimento, però, è stato sospeso per consentire al legale del 36enne, l'avvocato Nello Sgambato, di produrre istanza per la concessione di misure alternative come l'affidamento ai servizi sociali o la detenzione domiciliare. L'opposizione all'ordine di carcerazione andrà presentata entro 30 giorni dopo i quali l'esecuzione della pena avrà corso immediato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Troppi contagi, il sindaco non si fida: "Le scuole restano chiuse"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Noviello, Cirillo stanato dopo la fuga

  • Cronaca

    Piazze di spaccio della camorra, 9 condanne

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento