menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga fuori le scuole: 14 condanne

Lo stupefacente da Caivano a Santa Maria Capua Vetere attraverso baby corrieri per la vendita fuori i licei

Droga da Caivano spacciata nella zona di Santa Maria Capua Vetere, tra piazze di spaccio davanti all'Anfiteatro ma anche davanti alle scuole. Sono quattordici le condanne inflitte dal collegio presieduto dal giudice Alfredo Maffei del tribunale di Napoli Nord a carico di altrettanti imputati.

I giudici hanno condannato Andrea Silvestri alla pena di 15 anni e 2 mesi di reclusione; Tiziana Barbato alla pena di 9 mesi con il beneficio della sospensione della pena; Umberto Diaferia a 10 anni e 2 mesi; Silvia Del Canto a 1 anno e 7 mesi con il beneficio della pena sospesa; Carlo Piccirillo a 10 anni e 7 mesi; Gabriele Consolazio a 10 anni e 10 mesi; Salvatore Natale a 3 anni e 3 mesi; Giovanna Talamo a 5 anni e 4 mesi; Ivan Viggiano a 2 anni e 8 mesi; Francesco Pettrone a 3 anni e 4 mesi; Ermanno Sorbo a 2 anni e 2 mesi; Italia Mottola a 2 anni e 2 mesi; Giuseppe Ianuese a 3 anni e 2 mesi; Francesco Caterino a 2 anni e 2 mesi. Gli imputati sono di Caivano, Santa Maria Capua Vetere e Casal di Principe.

Accolte in parte le tesi dei difensori degli imputati che a fronte di richieste della Procura ben più alte hanno, per molti degli imputati, ottenuto pene ben più lievi. Nel collegio difensivo sono stati impegnati gli avvocati Luca Viggiano, Mirella Baldascino, Gennaro Iannotti, Dario Pepe, Angelo Raucci, Mario Sciarretta, Francesco Gioia e Vincenzo Montanino.

L'inchiesta, che portò a diversi arresti nel 2016, fece emergere un fiorente mercato della droga nella città del foro ed in comuni limitrofi. Lo stupefacente arrivava da Caivano e rivenduta tra l'Anfiteatro e le scuole di Santa Maria Capua Vetere. Una delle principali piazze di spaccio, gestite dalla gang, era quella all'esterno del liceo "Nevio" dove venivano inviati babypusher, un ragazzo ed una ragazza all'epoca minorenni, per smerciare la droga. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento