rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Parete

Spaccio di droga, ragazzo assolto

L'acquirente non ha saputo indicare con precisione chi gli ha ceduto lo stupefacente

Assolto per non aver commesso il fatto. Questo il verdetto pronunciato dal giudice monocratico Marina Napolitano, del tribunale di Napoli Nord, nei confronti di F.S., giovane di Parete accusato di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso con un'altra persona, deceduta nelle more del procedimento penale. 

Nel corso del dibatttimento, sia i carabinieri di Parete sia soprattutto l'acquirente della droga non sono stati in grado di riferire se effettivamente sia stato l'imputato a cedere lo stupefacente. Argomentazioni che sono state evidenziate dal suo legale, l'avvocato Fabio Della Corte, nel corso della sua arringa e che hanno trovato riscontro nella decisione del giudice che lo ha assolto. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga, ragazzo assolto

CasertaNews è in caricamento