menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Vede i carabinieri e lancia la cocaina dal finestrino: arrestato 20enne

Giovane bloccato sulla Provinciale: trovati circa 8 grammi di cocaina suddivisa in 19 dosi

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto, lungo la SP 131 nel comune di Villa Literno, all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di C.F., 20enne residente a Napoli.

L’uomo, alla vista dei carabinieri, che stavano per intimargli l’alt per un controllo, ha lanciato dal finestrino della propria autovettura un involucro risultato contenente 7,8 grammi di cocaina suddivisa in 19 dosi.

La sostanza stupefacente è stata recuperata e sottoposta a sequestro, mentre il 20enne è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il blocco autostradale lascia i bambini senza pranzo

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento