rotate-mobile
Cronaca

Droga nascosta nella borsa frigo: arrestato

I poliziotti hanno rinvenuto oltre 1,6 kg di hashish e una serra in garage

La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto un 22enne del Capoluogo, in quanto trovato in possesso di un ingente quantitativo droga.

Nel dettaglio, gli agenti delle Volanti della Questura di Caserta, nel transitare nella frazione San Clemente, hanno notato un'autovettura con due persone a bordo, il cui atteggiamento ha attirato immediatamente l’attenzione dei poliziotti che, dopo avere raggiunto l’auto, hanno proceduto al controllo. I due ragazzi hanno mostrato sin da subito segni di preoccupazione e gli operatori così hanno dato luogo alla perquisizione dei due e del veicolo.

Nel corso del controllo, sono stati trovati all’interno del marsupio del conducente dell’auto alcune stecche di hashish pronte per la vendita mentre, in una borsa frigo, c'era un grosso involucro contenente quasi 200 grammi di marijuana, nonché diverse altre confezioni di sostanza stupefacente.

La perquisizione si è estesa all’abitazione del giovane dove sono stati trovati 16 panetti di hashish del peso di circa 100 grammi cadauno, nonché altra marijuana, suddivisa in dosi e pronta per la cessione. Ancora, nel garage di pertinenza dell’immobile, è stata trovata una serra idonea per la coltivazione di cannabis. Pertanto, il 22enne è stato tratto in arresto per il reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nascosta nella borsa frigo: arrestato

CasertaNews è in caricamento