Non si ferma all'alt della polizia e butta la droga dal finestrino: arrestato

Un 41enne finisce in manette per detenzione ai fini di spaccio di hashish e resistenza a pubblico ufficiale

(foto di repertorio)

La squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Aversa e il personale del posto fisso operativo di Casapesenna, nella giornata di sabato 12 dicembre, ha tratto in arresto Z.F., 41enne residente a Casal di Principe, poichè resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di hashish e resistenza a pubblico ufficiale.

L'attività investigativa è iniziata nel corso della mattinata: a seguito di un attento monitoraggio del territorio, la squadra investigativa del Commissariato di Aversa ha individuato un veicolo Mini Countryman che, nonostante l'alt intimato al conducente per procedere al controllo di rito, non si è fermato ed anzi si è dato a precipitosa fuga. Il conducente, durante la fuga, ha gettato dal finestrino due voluminosi involucri di colore marrone, prontamente recuperato da uno degli agenti della pattuglia; è stato poi fermato, a seguito diramazione di nota radio, dalla volante del posto fisso operativo di Casapesenna in Casal di Principe.

Il responsabile è stato quindi condotto in Commissariato per l'espletamento degli atti di rito e l'analisi della sostanza stupefacente rinvenuta di tipo hashish; infine, è stato associato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell'autorità giudiziaria procedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento