Spaccia cocaina da casa, blitz della 'Narcotici': arrestato 47enne

I poliziotti fanno irruzione nella casa dello spacciatore dopo aver notato un sospetto viavai di persone

(foto di repertorio)

La polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto in flagranza, nella giornata di sabato 24 ottobre, B.P. 47enne di nazionalità albanese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’operazione di polizia, svolta dalla locale Squadra Mobile ed in particolare da personale della sezione "Narcotici", si è svolta a seguito di un servizio di appostamento nei pressi dell'abitazione dell'uomo, dove era stato notato un sospetto viavai di persone. Il sospettato veniva dunque sottoposto a controllo con annessa perquisizione domiciliare dove i poliziotti rinvenivano diversi grammi di cocaina ed un bilancino di precisione. A seguito di tutti gli accertamenti di rito, il 47enne è stato dichiarato in arresto e tradotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere in attesa del giudizio di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento