Spaccio di marijuana e hashish alla Rotonda, 3 arresti

Sono stati subito fermati ed identificati dai carabinieri

La droga e i soldi sequestrati dai carabinieri a seguito della perquisizione

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, appositamente predisposto nella Rotonda di San Nicola la Strada, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, di D. M. N., 26 anni, senegalese, residente a Nocera Inferiore, A. M., cl. 27 anni, ghanese, in Italia senza fissa dimora, e una donna A. A., cl. 26 anni, italiana, residente a Morcone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre sono stati notati aggirarsi con fare sospetto all’interno della Rotonda, sono stati, pertanto, subito fermati ed identificati. A seguito di perquisizione  personale sono stati trovati in possesso di 30 dosi circa di marijuana, per un peso complessivo di 60 grammi circa, 2 dosi di hashish del peso complessivo di 4 grammicirca, nonché della somma contanti di 70 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento