Spaccio di droga, arrestati 2 ragazzi

I carabinieri hanno notificato il fermo disposto dalla Procura

(foto di repertorio)

Fermo indiziario di delitto per spaccio di sostanze stupefacenti a carico di due giovani residenti a Castel Volturno. Il provvedimento cautelare disposto dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere é stato notificato ai due giovani castellani dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Sessa Aurunca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un'attività d'indagine condotta dai militari sessani che ha svelato particolari 'connessioni' tra il territorio di Sessa Aurunca e di Castel Volturno. I due fermati sono stati condotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere dopo la notifica di buon mattino presso i locali della caserma sessana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano trascina il Pd ad Aversa. De Cristofaro supera i 1900 voti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento