Cronaca

Spaccio di eroina, coppia finisce in manette

Trovate 55 dosi e 3 ovuli pronti per essere venduti

Coppia nella vita e nello spaccio di droga. Un uomo ed una donna di nazionalità nigeriana, entrambi regolari sul territorio, sono stati arrestati dai carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Mondragone per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I due conviventi e residenti a Casandrino, a seguito di perquisizione personale e domiciliare sono stati trovati in possesso di 55 dosi e 3 ovuli – per un peso complessivo di circa 75 grammi – di eroina, già preparate e pronte per essere cedute. Nell’abitazione veniva ritrovato, altresì, un bilancino di precisione per il confezionamento e la somma contante di 800 euro circa, ritenuta provento di illecita attività.

L’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale mentre la donna presso il carcere femminile di Pozzuoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di eroina, coppia finisce in manette

CasertaNews è in caricamento