Blitz antidroga dei carabinieri: 14 arresti

L'operazione "Brow Sugar" eseguita nei comuni di San Marcellino, Agropoli e Giungano

(foto di repertorio)

Traffico di droga tra i comuni di San Marcellino, Agropoli e Giungano: scattano 14 arresti nell'operazione denominata "Brow Sugar" (tradotto "Zucchero di canna"). Dalle prime luci dell'alba i carabinieri di Agropoli, supportati dai militari della Compagnia di Aversa e dal nucleo cinofilo di Sarno, hanno eseguito provvedimenti cautelari emessi dal Gip del Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di 14 persone. Secondo quanto riferiscono i colleghi di Salerno Today, queste persone sono indagate per trasporto, detenzione e vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti (hashish, marijuana, eroina, cocaina, metadone, suboxone). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento