Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Beccato a spacciare crack, 27enne finisce in manette

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre vendeva una dose

L'arresto dei carabinieri

I carabinieri della stazione di Marcianise nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di A.R., di 27 anni residente a Marcianise.

I militari dell’Arma, hanno sorpreso l’uomo a bordo della propria autovettura, intento a cedere una dose di crack ad un occasionale acquirente. La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire ulteriori 5 dosi dello stesso stupefacente del peso complessivo di 1 grammo circa, oltre alla somma in contanti di 70 euro ritenuta provento dell’attività illecita.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. A.R. è stato sottoposto ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a spacciare crack, 27enne finisce in manette

CasertaNews è in caricamento