menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Accusato di spaccio di cocaina

Accusato di spaccio di cocaina

Spaccio di cocaina, sconto in Appello per giovane spacciatore

La Corte Partenopea ha inflitto 3 anni e 6 mesi a Pipiciello

Sconto in appello per Antonio Pipiciello, 22 anni di Maddaloni, accusato di spaccio di droga. La Corte d'Appello di Napoli ha rideterminato la pena condannando il giovane a 3 anni e 6 mesi di reclusione. 

In primo grado il gup di Santa Maria Capua Vetere, all'esito del giudizio con abbreviato, aveva inflitto un anno in più. In Appello hanno retto, sia pure parzialmente, le tesi del difensore del 22enne, l'avvocato Franco Liguori. Pipiciello era stato arrestato oltre un anno fa. Sul suo capo pendevano circa 20 episodi di spaccio di cocaina. A marzo i giudici partenopei, nel pieno dell'emergenza Covid, gli hanno concesso gli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Un casertano 'sbarca' in Honduras all'Isola dei Famosi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento