menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga ed i soldi sequestrati

La droga ed i soldi sequestrati

Spaccio di cocaina in sala giochi, arrestato il titolare

Il blitz dei carabinieri tra i locali della Movida: la droga nascosta in un garage

Spaccio di cocaina in sala giochi. Questa l'accusa a carico di un 48enne originario di Capua e residente ad Aversa, dove è titolare del locale da gioco, finito in manette nel corso della serata di ieri in seguito ad un blitz dei carabinieri della Compagnia di Aversa, guidata dal maggiore Terry Catalano.

L'attività, inserita nei controlli per contrastare lo spaccio nella zona della Movida, ha portato al controllo della sala giochi "Play Room" dove i carabinieri hanno notato un insolito via via di ragazzi, alcuni dei quali anche di giovanissima età, che entravano nel locale e confabulavano con il titolare. L'uomo, una volta raccolto "l'ordine" del cliente, si recava in un garage, nei sotterranei di una palazzina adiacente alla sala giochi, da dove riemergeva per consegnare lo stupefacente.

Appreso il modus operandi i carabinieri sono intervenuti beccando il 48enne, M.S., proprio mentre usciva dal garage. L'uomo alla vista dei carabinieri ha tentato di disfarsi dello stupefacente, lanciando un involucro che aveva in tasca. I carabinieri sono riusciti a recuperarlo e verificare che al suo interno vi erano 19 dosi di cocaina, per un peso di circa 7,76 grammi.

La perquisizione si estendeva al garage e all’ascensore condominiale della palazzina, dove venivano rinvenuti ulteriori dosi di sostanza stupefacente tipo “cocaina” per un peso complessivo di circa 75 grammi di sostanza stupefacente opportunamente sequestrata unitamente alla somma di denaro di 1590 euro trovata nella disponibilità dell’arrestato che è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa del rito per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento