menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatore beccato con la cocaina nei calzini

Il noto pusher fermato dalla polizia durante i controlli

Gli agenti del commissariato di Polizia di Aversa hanno tratto in arresto un noto pregiudicato aversano, il 29enne Giuseppe Margarita, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti guidati dal Primo Dirigente Vincenzo Gallozzi, nell’ambito di una mirata attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nei pressi di via San Lorenzo notavano la presenza di Margarita, soggetto conosciuto agli agenti come persona dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, in compagnia di un altro giovane del posto.

Insospettiti dall’atteggiamento dei due, gli agenti effettuavano una perquisizione personale nei confronti di entrambi che sortiva esito positivo solo per Margarita.

Infatti, il predetto occultava all’interno del suo calzino sinistro 10 involucri di cellophane trasparenti termosaldati contenenti una sostanza che dopo essere stata analizzata da personale della locale Polizia Scientifica è risultata essere cocaina per un peso complessivo di 2,63 grammi

Margarita veniva quindi dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento