rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Marcianise

Va al chioschetto dei panini con 18mila euro falsi

Il 31enne si è mostrato insofferente ai controlli. Nell'auto aveva il tesoretto 'pezzotto'

Scende dall'auto per mangiare un panino ed i poliziotti scoprono che voleva utilizzare monete false. È quanto accaduto a Marcianise dove i poliziotti del locale commissariato durante un servizio di controllo del territorio hanno notato F.G., 31enne di Capodrise pluripregiudicato sottoposto ad avviso orale del Questore, che era sceso dalla propria vettura in prossimità di un chiosco dei panini.

Alla vista dei poliziotti è apparso insofferente. Un atteggiamento che ha insospettito gli agenti che hanno provveduto a perquisizione personale visti i precedenti di polizia del 31enne per droga. Nella tasca sinistra dei pantaloni di F.G. i poliziotti hanno ritrovato 3 banconote da 50 euro che sembravano false. A seguito di un approfondito controllo della vettura del 31enne, in una sacca di tela, i poliziotti hanno ritrovato 368 banconote false da 50 euro per un valore totale di 18.250 euro.

Gli agenti hanno provveduto al sequestro delle banconote false ed al deferimento del pluripregiudicato di Capodrise per possesso, spendita ed introduzione di monete falsificate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va al chioschetto dei panini con 18mila euro falsi

CasertaNews è in caricamento