menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il caso all'Università di Aversa

Il caso all'Università di Aversa

Duemila euro per anticipare la laurea e 300 per l'esame: il tariffario del prof 'accattone'

Studente registra il docente e lo incastra. Ha provato a comprare il suo silenzio con un voto alto

Duemila euro per anticipare la sessione di laurea o 300 per superare l'esame di Topografia. Era questo il tariffario del prof. arraffone dell'Università Vanvitelli, ad Aversa, raggiunto da un provvedimento di sospensione per 12 mesi, emesso dal tribunale di Napoli Nord su richiesta della Procura, con l'accusa di tentata induzione indebita a dare o promettere utilità. Ad incastrare il docente, 67enne residente a Napoli, è stato uno studente che si è rifiutato di corrispondere il denaro richiesto.

I fatti si sono svolti nel 2018 quando il docente chiede 2mila euro allo studente per anticipare la seduta di laurea, soldi che il giovane si rifiuta di dare. La trattativa va avanti ed il prof, pur di portare 'qualcosa a casa', abbassa le sue pretese fino a 500 euro. La risposta resta la stessa: 'no'. Il ragazzo non vuole saperne di avere favori, soprattutto perché non richiesti. 

A quel punto al professore non resta che giocarsi l'ultima carta: quella dell'esame di Topografia che il ragazzo doveva ancora sostenere. Dopo la prova il docente comunica falsamente la bocciatura. Ma a tutto c'è un rimedio: con 300 euro l'esame sarebbe stato convalidato. Il giovane in un primo momento risponde di non avere soldi. "Puoi chiederli ai tuoi familiari", replica il prof che anche in questo caso riceve il rifiuto da parte dello studente. Vistosi smascherato, ormai, il docente non può fare altro che dare l'esame con un bel 27 sul libretto. Un voto alto con cui sperava di 'comprare' il silenzio del giovane. 

Il ragazzo, però, non gliel'ha fatta passare e si è presentato dai carabinieri di Aversa con tanto di registrazione di quel colloquio per dimostrare la sua credibilità. Dalla denuncia partono le indagini che confermano le accuse. Resta da chiarire il motivo di un atteggiamento così spregiudicato da parte del professore. Sono in corso approfondimenti investigativi per scoprire se il docente si sia comportato alla stessa maniera anche con altri studenti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento