rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Capua

Terremoto: in arrivo da Capua 400 brandine per gli sfollati dei Campi Flegrei

Sono 36 le famiglie senza un tetto dopo il sisma. La Prefettura di Napoli attiva il centro di coordinamento soccorsi

Sono in arrivo da Capua 400 brandine per le 36 famiglie sgomberate a Pozzuoli dopo la scossa di magnitudo 4.4 registrata ieri sera ai Campi Flegrei.

A renderlo noto è la Prefettura di Napoli. Nell'ambito delle attività espletate dal Centro di coordinamento soccorsi insediato nella serata di lunedì dal prefetto Michele di Bari, è stato disposto, su richiesta della Protezione civile della Regione Campania, l'invio di 400 brandine nella disponibilità di strutture del Ministero dell'Interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco, con sede a Capua, presso i comuni di Bacoli e Pozzuoli.

La misura ha carattere essenzialmente cautelare, per fare in modo che le brandine siano subito a disposizione della popolazione locale in caso di necessità. A Pozzuoli è stata sgomberata nella notte un'altra famiglia. Sono quindi attualmente 36 i nuclei familiari sgomberati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: in arrivo da Capua 400 brandine per gli sfollati dei Campi Flegrei

CasertaNews è in caricamento