Sindaco e consiglieri bloccano pusher e lo fanno arrestare

I carabinieri trovano 12 dosi di cocaina e 600 euro in contanti nascosti nell'auto

Il sindaco Armando Fusco

Beccato dal sindaco e dai consiglieri a spacciare: arrestato dai carabinieri. È successo a Riardo nei pressi della villa comunale in piazza Falcone-Borsellino verso l'una, nella notte tra mercoledì e giovedì, quando il primo cittadino di Riardo Armando Fusco insieme a due consiglieri hanno notato un giovane intento a spacciare. L'hanno bloccato in attesa dell'arrivo dei carabinieri.

I militari del nucleo operativo e radiomobile di Capua hanno identificato l'uomo in Armond Querim, albanese di 27 anni, ed hanno rinvenuto 12 dosi di cocaina ed una somma di 600 euro suddivise in banconote di piccolo taglio, occultate nella sua Volkswagen Golf con targa albanese. I carabinieri hanno tratto in arresto il 27enne albanese per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio provvedendo al sequestro della vettura, della sostanza stupefacente e dei contanti provento dell'illecita cessione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Disposti dal Pm di Santa Maria Capua Vetere gli arresti domiciliari per Armond Querim poiché incensurato e per l'ammissione degli addebiti dell'attività di spaccio è in attesa del rito direttissimo che si celebrerà stamani presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento