menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Accusato di contrabbando di sigarette

Accusato di contrabbando di sigarette

Contrabbando di sigarette, assolto 20enne

L'indagine della Dda su un'estorsione portò alla scoperta del traffico di 'bionde'

Assolto Vincenzo Della Valle, 20 anni di Capua, accusato di contrabbando di sigarette. Questa la decisione della terza sezione penale del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presieduta dal giudice Giuseppe Meccariello (Mercone e Sellitto a latere).

I giudici hanno accolto pienamente le tesi del difensore, l'avvocato Nello Sgambato, assolvendo il giovane dall'accusa. Il pm Luigi Landolfi aveva chiesto una pena di 3 anni e 4 mesi all'esito della sua requisitoria. Il processo nasceva da un'inchiesta della Dda su un'estorsione ai danni del titolare di un campo di calcetto di San Tammaro. Dall'indagine emerse come gli indagati, insieme ad altri (tra cui Della Valle), fossero coinvolti anche in un giro di contrabbando di sigarette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento