Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

I vigili urbani "sgomberano" una senzatetto dai porticati

L'intervento dopo le lamentele dei residenti: la donna ha rifiutato di essere aiutata

Il "nido" della senzatetto è stato rimosso

I vigili urbani del Nucleo Ambientale di Aversa sono nuovamente intervenuti in piazza Principe Amedeo per sgomberare l'accumulo di suppellettili che una donna, senzatetto, aveva ammassato nei pressi dei portici di un condominio.  

I caschi bianchi, intervenuti per dare risposta alle diverse segnalazioni dei residenti, hanno anche ripetutamente tentato di convincere la donna ad accettare ospitalità presso una struttura gestita dalla Caritas cittadina, ma ogni tentativo è risultato vano poichè la donna ha rifiutato qualsiasi aiuto.

Al fine di tutelare il decoro e l'igiene urbana gli effettivi della Polizia Municipale vigileranno per prevenire il sorgere di nuovi accampamenti di fortuna nel centro di Aversa. Intanto, l'Amministrazione comunale fa sapere di avere prioritariamente a cuore l'incolumità e la tutela delle persone in condizioni di disagio, pertanto, agendo tramite il settore Politiche Sociali, si tenterà di risolvere la condizione della donna senza fissa dimora, trovandole un ricovero adeguato, pur nel rispetto delle sue decisioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili urbani "sgomberano" una senzatetto dai porticati

CasertaNews è in caricamento