menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il fabbricato occupato è annesso al Santuario di Santa Lucia

Il fabbricato occupato è annesso al Santuario di Santa Lucia

Il Comune firma lo sfratto di Santa Lucia alla vigilia di Natale

I vigili urbani scoprono l’occupazione abusiva, entro 15 giorni lo sgombero

Occupa da più di 3 anni un fabbricato annesso al Santuario Diocesano di Santa Lucia e appartenente al patrimonio indisponibile del Comune di Caserta. È arrivata alla vigilia di Natale l’ordinanza di sfratto, firmata dal dirigente Giovanni Natale, indirizzata alla signora A.D.C. per occupazione senza titolo.

A scoprire l’occupazione abusiva del fabbricato è stato il comando di polizia municipale di Caserta che ha provveduto a segnalarlo al Comune dopo aver effettuato un sopralluogo il 25 novembre di quest’anno.

Lo sgombero dovrà essere eseguito entro 15 giorni. Inoltre la signora A.D.C. dovrà versare il corrispettivo dovuto come indennità di occupazione, oltre all'eventuale pagamento dei consumi di tutte le utenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento