rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Orta di Atella

Denuncia l’amante dopo notte di sesso in albergo ma finisce lei nei guai

La donna a processo col fidanzato: ora è accusata di tentata estorsione

Dopo una notte di sesso in albergo con l’amante lo denuncia per non farsi scoprire dal fidanzato, ma adesso per lei iniziano i guai. E’ la storia che protagonisti una coppia di Orta di Atella che poi ha tentato una estorsione ai danni dell’amante, un parcheggiatole abusivo di Aversa, che in un primo momento era finito anche in carcere. La donna, infatti, dopo aver pagato l’albergo di Caserta dove aveva fatto sesso con l’uomo, aveva raccontato al fidanzato che i 100 euro che aveva con sé gli erano stati rubati da un ladro. Ne nasce così una denuncia ed il parcheggiatore viene fermato e scarcerato dopo poche ore, dopo aver raccontato la verità ai magistrati. Viene aperta così un’altra indagine che porta al fermo della coppia di fidanzati mentre tentavano di incassare, sotto minaccia, i 100 euro dal parcheggiatole che però si presenta accompagnato dai carabinieri che li fermano. Ora i fidanzati sono finiti a processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denuncia l’amante dopo notte di sesso in albergo ma finisce lei nei guai

CasertaNews è in caricamento