menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato il furgone dei 'Vu cumprà': sequestrata merce per 5mila euro | FOTO

Il blitz dei vigili nascosti dietro un canneto nei pressi di un lido

Fermato furgone dei 'Vu cumprà' a Castel Volturno: sequestrato il veicolo e la merce, sanzionato anche il conducente. E' successo a Castel Volturno, in località Destra Volturno, dove nella piazzetta antistante uno stabilimento balneare un 48enne africano, immigrato regolare residente a Castel Volturno, ha 'accompagnato' a bordo del suo furgone ben sei ragazzi cingalesi in modo che gli stessi, stracarichi di merce, esercitassero la loro 'professione' di Vu cumprà.

Gli agenti nascosti dietro un canneto

Sembrava una mattina come tante quella del gruppo di venditori ambulanti. Qualcosa, però, non è andato secondo i piani. Gli agenti della polizia municipale di Castel Volturno guidati da Domenico De Simone, infatti, erano nascosti dietro ad un canneto ed hanno assistito alla scena facendo scattare il blitz. Sequestrato il veicolo, sanzionato il 48enne per trasporto senza autorizzazione e sequestrata la merce per un valore di circa 5000 euro.

Le indagini non si fermano

Da una prima ricostruzione ad opera del comando della polizia locale castellana, i sei cingalesi identificati sono solo l'ultimo anello di una catena di 'vendita sulla spiaggia' molto più articolata. Pagamento per il trasporto abusivo presso gli stabilimenti balneari e spiagge libere, con percentuali sugli incassi della giornata sono gli elementi al vaglio degli agenti in un'azione radicale al contrasto per l'abusivismo scellerato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento