rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Portico di Caserta

Sequestrata una piscina abusiva e denunciato il titolare | FOTO e VIDEO

Il blitz della polizia municipale, scattano i sigilli alla struttura ancora in fase di realizzazione

Gli agenti della polizia municipale di Portico di Caserta, guidati dal comandante Antonio Piricelli, hanno sequestrato una piscina abusiva sita in una zona ad alto tasso abitativo. Dai controlli effettuati è emerso che il cantiere per la costruzione di tale piscina (con fondazione in cemento armato e pareti laterali armate), ancora in fase di realizzazione, era stato avviato in dispregio alle normative in materia urbanistica ed edilizia e senza alcuna autorizzazione sismica. Per tali motivi l’area è stata posta sotto sequestro di polizia giudiziaria ed il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Sequestrata una piscina abusiva a Portico di Caserta

Non si ferma dunque il lavoro dei vigili urbani di Portico di Caserta. Avviate numerose attività di controllo e monitoraggio del territorio finalizzate a reprimere e contrastare la problematica relativa alla Terra dei Fuochi ed il fenomeno del cosidetto 'mattone selvaggio'. Anche perchè siamo in pieno Ferragosto e molti cittadini approfittano per aprire cantieri edili che in alcuni casi, a seguito di accertamenti, risultano essere privi delle dovute autorizzazioni, i cosidetti 'colpi di mano'. Intanto il monitoraggio del territorio finalizzato a prevenire e reprimere gli abusi continua anche in altri settori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata una piscina abusiva e denunciato il titolare | FOTO e VIDEO

CasertaNews è in caricamento