rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Lusciano

La Finanza scopre officina abusiva: scatta il sequestro a 2 fratelli

Non avevano alcuna autorizzazione. Dal Comune avviata l’ordinanza per la cessazione dell’attività

Blitz della Guardia di Finanza nell'attività di riparazione di carrozzerie di autoveicoli in via della Stella Alpina a Lusciano. La Finanza ha scoperto l'esistenza di questa attività esercitata in maniera completamente abusiva da due fratelli, il 55enne L. G. e il 52enne V. G, entrambi di Lusciano. L'attività è stata sequestrata e la Finanza ha avviato una contestazione di illecito amministrativo.

Il responsabile del Comune di Lusciano, Carlo Alberto Borrelli, ha ordinato ai titolari la cessazione immedita dell'attività esercitata abusivamente. All'ordinanza dell'Ente i titolari potranno comunque presentare ricorso sia al Tar (entro 60 giorni) sia al Presidente della Repubblica (entro 120 giorni). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Finanza scopre officina abusiva: scatta il sequestro a 2 fratelli

CasertaNews è in caricamento