Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Parete

Beccato a trasportare rifiuti 'illeciti', sequestro e maxi multa

Controlli interforze a Parete: nei guai un cittadino romeno

A seguito dell’incontro con l’incaricato al contrasto dei roghi in Campania, Filippo Romano, svoltosi lo scorso 8 luglio in cui il sindaco di Parete, Gino Pellegrino, chiedeva controlli mirati con il supporto dell’Esercito Italiano, "nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione degli illeciti in materia ambientale, la Polizia Municipale di Parete alla guida della dottoressa Teresa Policastro Cecoro, con il supporto del raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano ha svolto un’operazione di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e la prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali secondo la programmazione dell’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania".

All'esito delle attività di controllo del territorio è stato denunciato un cittadino romeno per trasporto illecito di materiali ferrosi misti a residui di attività edilizia ed altri rifiuti ingombranti nonché è stato sequestrato il veicolo e sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di euro 6363.

L’attività si inquadra nelle azioni di “secondo livello” che si aggiungono ai settimanali Action Day, sempre con il coordinamento delle Prefetture di Napoli e Caserta.

"Si continuerà nei prossimi giorni con ulteriori controlli che saranno sempre più intensificati", ha concluso il primo cittadino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a trasportare rifiuti 'illeciti', sequestro e maxi multa

CasertaNews è in caricamento