Blitz nel lido: scatta il sequestro di lettini e pattino | FOTO

Il gestore è stato denunciato da vigili e guardia costiera

Il sequestro di polizia municipale e guardia costiera

Gli uomini della Polizia Municipale di Mondragone, guidati dal comandante Antonio Di Nardo, in una operazione congiunta con la Guardia costiera locale, guidata dal Comandante Salvatore Sciaudone, sono intervenuti presso un rinomato stabilimento balneare sulla statale Domitiana a nord di Mondragone, che occupava abusivamente il Demanio Marittimo e svolgeva con autorizzazione scaduta l'attività di somministrazione di bevande e alimenti.

Oltre alla denuncia per l'amministratore della società e la relativa sanzione amministrativa per la somministrazione priva di autorizzazione, è scattato il sequestro di 39 lettini di alluminio, oltre al pattino di salvataggio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Poligono di tiro sequestrato dai carabinieri | FOTO

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

Torna su
CasertaNews è in caricamento