Cronaca

Sequestrati oltre 100 chili di cozze pronte per il mercato nero

Blitz della Capitaneria di Porto vicino una scogliera ad Ischitella

Il sequestro della Capitaneria di Porto

E' di oltre un quintale di cozze il carico illegale, pronto per essere piazzato sul mercato nero ittico, rinvenuto nei pressi della scogliera di Ischitella a Castel Volturno.

Questo il risultato dell'operazione condotta dagli uomini della Capitaneria di Porto di Castel Volturno che a bordo del loro mezzo nautico hanno avvistato degli uomini intenti ad armeggiare con qualcosa in prossimità della scogliera. Scoperti dagli uomini dell'ufficio locale marittimo castellano i pescatori di frodo si sono dati alla fuga. Avvicinatisi alla scogliera gli operatori della Capitaneria hanno rinvenuto i mitili già sistemati in reti di circa 15 chili l'una pronti per esser commercializzati illecitamente in spregio delle normative igienico sanitarie e vendute a ristoratori compiacenti. Il prodotto ittico è stato posto sottosequestro ed affidato ad apposita ditta per la distruzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati oltre 100 chili di cozze pronte per il mercato nero

CasertaNews è in caricamento