I carabinieri sequestrano una casetta abusiva | FOTO

Il blitz della Forestale: non vi erano permessi

I carabinieri hanno sequestrato la casa abusiva

I militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora, hanno accertato, in località “Tramonte - San Paolo”  nell'agro del comune di Vairano Patenora, una casetta in elementi lignei in corso di realizzazione. In particolare la casetta in legno, delle dimensioni in pianta di mt 5.60 x mt 3.90 ed altezza media di mt 2.95, è risultata installata su una platea in conglomerato cementizio armato.

Gli accertamenti, coadiuvati dalla presenza sul posto del Responsabile del locale Ufficio Tecnico Comunale, hanno evidenziato trattarsi di opere in corso di esecuzione in assenza del necessario permesso a costruire, in area peraltro inclusa nella I^ Zona dei terreni sottoposti a vincolo per scopi idrogeologici di cui al Regio Decreto n. 3267/1923.

I Carabinieri Forestale hanno proceduto al sequestro preventivo d’iniziativa, in quanto vi erano ragioni d’urgenza e per impedire che il reato venisse portato ad ulteriori conseguenze, nei confronti del proprietario che è stato deferito in stato di libertà per esecuzione di opere edili in assenza del prescritto permesso di costruire.

Potrebbe interessarti

  • Invasioni di formiche? Ecco alcuni consigli per eliminarle

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

  • Sì alla detox, ma non d'estate. L'esperta: "Vi spiego perché"

  • Piscine interrate: tipologie e costi

I più letti della settimana

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • L'abbraccio col papà, il bacio a Carolina: Alfonso Golia si scioglie per la vittoria I FOTO

  • Sequestrati 70 chili di cozze: maxi multa per 4

  • Ufficiale il nuovo consiglio comunale: tutti gli eletti di Aversa

  • Tribunale "sgomberato" per l'arrivo del boss dei Mazzacane

  • Ucciso per errore dalla camorra: Salvini blocca il risarcimento ai familiari

Torna su
CasertaNews è in caricamento