I carabinieri sequestrano una casetta abusiva | FOTO

Il blitz della Forestale: non vi erano permessi

I carabinieri hanno sequestrato la casa abusiva

I militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora, hanno accertato, in località “Tramonte - San Paolo”  nell'agro del comune di Vairano Patenora, una casetta in elementi lignei in corso di realizzazione. In particolare la casetta in legno, delle dimensioni in pianta di mt 5.60 x mt 3.90 ed altezza media di mt 2.95, è risultata installata su una platea in conglomerato cementizio armato.

Gli accertamenti, coadiuvati dalla presenza sul posto del Responsabile del locale Ufficio Tecnico Comunale, hanno evidenziato trattarsi di opere in corso di esecuzione in assenza del necessario permesso a costruire, in area peraltro inclusa nella I^ Zona dei terreni sottoposti a vincolo per scopi idrogeologici di cui al Regio Decreto n. 3267/1923.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri Forestale hanno proceduto al sequestro preventivo d’iniziativa, in quanto vi erano ragioni d’urgenza e per impedire che il reato venisse portato ad ulteriori conseguenze, nei confronti del proprietario che è stato deferito in stato di libertà per esecuzione di opere edili in assenza del prescritto permesso di costruire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento