menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia, scoperta la centrale di riciclaggio delle auto rubate

Gli agenti hanno trovato 3 auto, i ‘jammer’ e i dispositivi per clonare le chiavi

Due box a deposito di auto rubate e di dispositivi elettronici utilizzati per realizzare furti di auto in tutta l’area dell’agro aversano. Sono le strutture poste sotto sequestro in un blitz avvenuto nella giornata di giovedì da parte di agenti del commissariato di Polizia di Aversa.

Gli agenti guidati dal dirigente Vincenzo Gallozzi sono intervenuti in via Giotto a seguito di una segnalazione pervenuta dalla ditta preposta all’individuazione di veicoli rubati attraverso il sistema radio-satellitare, circa la presenza di un veicolo rubato all’interno di uno stabile.

Dopo aver individuato il luogo esatto, gli agenti accedevano all’interno di due box trovandosi di fronte ad una vera e propria centrale del riciclaggio di auto rubate. Venivano rinvenute, infatti, tre auto provento di furto, numeroso materiale utilizzato per la clonazione di chiavi di auto, diversi dispositivi elettronici tra cui un “Jammer” utilizzato come disturbatore di frequenze per impedire l’individuazione deposito nonché targhe e parti di autovetture.

L’intera area veniva sottoposta a sequestro. I successivi accertamenti consentivano di identificare l’utilizzatore del deposito che veniva denunciato in stato di libertà perché irreperibile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento