Cronaca Castel Volturno

Polizia ed Esercito sequestrano autolavaggio abusivo

Blitz a Castel Volturno, il Comune ordina anche la chiusura del locale

Chiuso un autolavaggio abusivo a Castel Volturno. L'ordinanza è stata firmata dal funzionario responsabile del Suap dopo il blitz della polizia metropolitana di Napoli insieme ai militari dell'Esercito.

Sigilli all'attività di via Cadorna dopo che è stato scoperto che il titolare "ha aperto uno scarico di acque reflue provenienti dall'attività di autolavaggio in assenza di autorizzazione" e per aver smaltito "in modo non documentabile" i rifiuti.

Sequestrato quindi l'autolavaggio di 70 mq ma anche 2 aspirapolveri, 2 nebulizzatori, 2 idropulitrici e altri attrezzi utili all'attività.

Dopo il sequestro c'è stata anche l'ordinanza del Comune per la cessione immediata dell'attività e la chiusura del locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia ed Esercito sequestrano autolavaggio abusivo

CasertaNews è in caricamento