Sequestrato gazebo abusivo in piazza | FOTO

Denunciato dalla polizia municipale il commerciante che stava realizzando la struttura

Il gazebo sequestrato dalla polizia municipale

Denunciato alla Procura di Santa Maria Capua Vetere G. V. per il reato di abuso edilizio. Un commerciante originario di Formia in qualità di committente ha realizzato nella piazza centrale di Baia Domizia, senza completarlo del tutto, un gazebo in legno privo però di ogni titolo edilizio. 

Una pattuglia della polizia municipale di Sessa Aurunca nel tardo pomeriggio di mercoledì ,in servizio di controllo del territorio, ha notato l'opera ancora in fase di costruzione e dopo attenti controlli ha scoperto l'assenza delle indispensabili dichiarazioni di inizio attività da rendere alle autorità competenti o concessioni mai ottenute. Il gazebo è stato posto sotto sequestro preventivo ed è scattata la denuncia per l'imprenditore.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento