Sorpreso senza mascherina, fermato dopo lungo inseguimento e denunciato

E’ scattata la multa ed anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale

Nonostante la pandemia da coronavirus stia dilagando, c’è ancora chi, purtroppo, continua a non voler seguire le indicazioni del governo. Come il ragazzo che mercoledì sera è stato beccato dagli agenti della polizia municipale di Marcianise in piazza Carità senza indossare la mascherina. Alla vista della pattuglia, il 23enne è scappato, cercando di far perdere le proprie tracce ma i vigili urbani, senza perdersi d’animo, lo hanno rincorso e sono riusciti a bloccarlo in una stradina di Puzzaniello. Il giovane ha tentato di divincolarsi nuovamente ma senza riuscirsi. Alla fine della serata turbolenta, se n’è tornato a casa con una multa da 400 euro per aver violato il Dpcm di Giuseppe Conte sull’utilizzo obbligatorio della mascherina ed anche con una denuncia per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento