Segregato sul balcone mentre è ai domiciliari, si consegna in carcere

Il giudice non convalida l'arresto per evasione e lo rimanda nella casa da cui era scappato

Mai scarcerazione fu tanto amara. Un uomo di Caivano è stato rimesso ai domiciliari da cui era scappato perché 'maltrattato' da una nipote. 

Protagonista della vicenda è A.A., detenuto per droga di Caivano. Durante il periodo di emergenza Covid i giudici, accogliendo l'istanza del suo legale, l'avvocato Mirella Baldascino, avevano disposto la sostituzione della misura cautelare del carcere con quella meno afflittiva degli arresti domiciliari, da scontare presso l'abitazione di un nipote e della compagna ad Orta di Atella. 

Passata l'emergenza, però, la donna (in stato interessante) pretendeva di non avere nessuno per casa e che anche l'uomo (recluso ai domiciliari) uscisse dall'abitazione. Non potendolo fare l'unica soluzione trovata era quello di essere chiuso fuori al balcone da dove non poteva muoversi. Passano i giorni, qualche settimana e, alla luce dell'ennesima 'segregazione' esterna, l'uomo decide di farsi riaccompagnare in carcere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è costituito a Poggioreale qualche giorno fa ma il contrappasso era dietro l'angolo. Il giudice del tribunale di Napoli, infatti, non ha convalidato l'arresto per evasione ed ha inviato gli atti a Napoli Nord per competenza territoriale. L'uomo, purtroppo per lui, è stato rimesso ai domiciliari nella stessa abitazione da cui era scappato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano trascina il Pd ad Aversa. De Cristofaro supera i 1900 voti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento