rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca Sant'Arpino

Scuola al freddo, il sindaco la chiude dopo le proteste delle mamme

Disposti interventi per oggi e domani, lunedì si dovrebbe tornare alla normalità

Con ordinanza sindacale, il sindaco di Sant'Arpino Ernesto Di Mattia, in accordo con la Dirigente Scolastica, Maria Debora Belardo ha disposto la chiusura  della scuola primaria del plesso scolastico De Amicis per oggi e domani (2 e 3 dicembre) per consentire per consentire "i necessari interventi di manutenzione straordinaria agli impianti di riscaldamento".

La decisione è sta adottata in quanto "la ditta che attualmente gestisce il servizio di manutenzione degli immobili comunali, malgrado gli sforzi profusi, non è stata in grado di riattivare in sicurezza gli impianti termici della scuola dell’infanzia del plesso scolastico De Amicis".

Il sindaco ha motivato il proprio provvedimento anche in considerazione del fatto che "il bollettino meteo regionale per la giornata di domani 2 dicembre 2021 testualmente prevede: precipitazioni anche carattere di rovescio o temporali pure di forte intensità che potrebbero dare luogo a un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilità di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango, caduta massi. Previsti anche venti forti sud-occidentali con raffiche nei temporali".

Il primo cittadino, inoltre, ha evidenziato "che gestisce il servizio di manutenzione degli immobili comunali, nell’immediato si è attivato per individuare una ditta idonea ad eseguire i lavori di manutenzione straordinaria agli impianti termici, condizionando l’avvio già a far data da venerdì 3 dicembre e il completamento degli stessi per domenica 5 dicembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola al freddo, il sindaco la chiude dopo le proteste delle mamme

CasertaNews è in caricamento