Collaboratore scolastico positivo, colleghi in quarantena: scuole chiuse fino a lunedì

La dirigente non poteva garantire la sorveglianza, il Comune ha disposto la chiusura

Quattro plessi scolastici di Casal di Principe chiusi per assenza dei collaboratori scolastici causa “coronavirus”. La comunicazione ufficiale è arrivata in serata dall’ufficio della Pubblica Istruzione del Comune: da mercoledì 30 settembre fino a venerdì 2 ottobre, i  plessi dell'Istituto Comprensivo "Spirito Santo" (Plesso Gagliardi, Nuvoletta, Montessori, Dante Alighieri-via Bach, Segreteria) resteranno chiusi. La decisione è stata adottata su richiesta della dirigente scolastica dopo che un collaboratore scolastico, che manca dalla scuola già da alcuni giorni, è risultato positivo al Covid. “Tutti coloro che hanno avuto contatti con lo stesso, nessun alunno fortunatamente, nei prossimi giorni, saranno sottoposti ad isolamento fiduciario e a tampone”. La dirigente scolastica, non potendo garantire un'adeguata sorveglianza nei  plessi, ha chiesto al Comune la chiusura nei giorni 30 settembre, 1 e 2 ottobre. "Ne approfitteremo - conclude la nota - per effettuare una nuova sanificazione, affinché la ripresa delle lezioni, lunedì 5 ottobre, possa avvenire in un ambiente assolutamente salubre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento