Cronaca

Scout salvati con l'elicottero: "Un gesto che non dimenticheremo mai"

Il gruppetto di esploratori aveva perso l’orientamento in una fitta area boschiva sul Massiccio del Matese

Gli scout salvati con l'elicottero dei vigili del fuoco

"Una bella testimonianza che incarna appieno lo spirito della nostra promessa e legge scout che, certamente, mai dimenticheremo".

E' il commento del 'Gruppo scout Agesci Lucera 1' che ha voluto ringraziare pubblicamente gli operatori di soccorso ed emergenza, le forze dell’ordine, i volontari di Protezione civile e le amministrazioni comunali di Gioia Sannitica e Piedimonte Matese che, nella giornata di giovedì, hanno soccorso con celerità e professionalità un gruppo di scout composto da sette persone (tra adulti e ragazzini) disperse sul Massiccio del Matese. 

Il gruppetto di esploratori aveva difatti perso l’orientamento in una fitta area boschiva, ma grazie ad un lavoro sinergico tra i vigili del fuoco del distaccamento di Piedimonte Matese ed il gruppo elicotteri dei vigili del fuoco di Pontecagnano sono stati ritrovati e riportati a valle.

Si è trattato dunque di un gesto di fondamentale importanza che ha consentito un epilogo felice dopo un grande spavento. "E’ di un conforto eccezionale sapere che a garantire l’incolumità e la sicurezza delle persone ci siano veri e propri angeli che senza esitazione si rendano utili, aiutando gli altri in ogni circostanza", sottolinea il 'Gruppo scout Agesci Lucera 1' sui social.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scout salvati con l'elicottero: "Un gesto che non dimenticheremo mai"

CasertaNews è in caricamento