rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Il giallo del percorso del bus dei tifosi dato alle fiamme

La questione rilanciata dal deputato Borrelli: "Fare chiarezza"

Il giallo del percorso del bus dei tifosi della Casertana. Il percorso, infatti, sarebbe cambiato all'ultimo momento finendo in un quadrivio trappola dove il pullman è stato dato alle fiamme con il via agli scontri. 

Sia chiaro, nessun cambio di percorso giustificherebbe la violenza. Ma la circostanza potrebbe aver compromesso il piano di ordine pubblico con poche forze dell'ordine concentrate a scortare un bus che in via Ugo Foscolo, teatro degli scontri, domenica non doveva proprio arrivarci. "Abbiamo chiesto di fare chiarezza sotto tutti i punti di vista", riferisce il parlamentare dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che interviene sulla circostanza su cui, effettivamente, va fatta luce. 

Nella giornata di ieri c'è stata la prima svolta nelle indagini con i primi 9 indagati, tra cui 2 tifosi della Casertana per i quali il giudice ha revocato la misura degli arresti domiciliari disponendo l'obbligo di firma. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giallo del percorso del bus dei tifosi dato alle fiamme

CasertaNews è in caricamento