Cronaca

Scontri allo stadio, feriti due carabinieri

I militari aggrediti dai tifosi della Viterbese al termine della partita

Sono finiti al pronto soccorso

E' di due carabinieri feriti il bilancio del pomeriggio di follia vissuto allo stadio Pinto di Caserta. Al termine dell'incontro tra Casertana e Viterbese, conclusosi con la vittoria per 4-3 per gli ospiti, si è assistito a momenti di tensione tra i supporters delle due squadre con lanci di oggetti tra le tifoserie.

Per evitare il peggio sono intervenuti i carabinieri, in servizio d'ordine allo Stadio, che hanno cercato di disperdere la tifoseria ospite e riportare la calma proprio nel momento dell'uscita dei tifosi. Di tutta risposta gli ultras della Viterbese hanno aggredito i militari, due dei quali sono finiti al pronto soccorso dell'ospedale civile di Caserta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri allo stadio, feriti due carabinieri

CasertaNews è in caricamento