rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Succivo

Si allontana da casa e scompare nel nulla, trovato dai vigili urbani

L'uomo era in stato confusionale, gli agenti lo hanno riaccompagnato a casa

Il personale in servizio presso il Comando di Polizia Municipale del Comune di Succivo impegnato in un servizio di pattugliamento, a seguito di segnalazione ha notato un uomo in stato confusionale in prossimità dell’ingresso della sede del Casale di Teverolaccio visibilmente disorientato e spaventato. L'uomo non aveva con sé alcun documento ed ha fornito agli agenti generalità non esatte.

Nell’immediatezza gli assistenti della Municipale Raffaele Di Leva e Salvatore Bilancio, agli ordini del Capitano Carrillo Giovanni, hanno fornito assistenza, rassicurandolo e riuscendo così ad avere qualche elemento utile per risalire alla sua identità. Dopo accurate ricerche è emerso che si trattava di una persona scomparsa alcune ore prima, l’uomo si era allontanato da casa senza più dare sue notizie.

La famiglia è stata subito avvisata ed ha potuto così riabbracciare il congiunto: la figlia in particolare ha ringraziato la pattuglia per averlo ritrovato ed aver alleviato così l'ansia e la preoccupazione dovute alla sua scomparsa. Una bella storia per fortuna a lieto fine questa volta, che manifesta ancora una volta l’impegno della Polizia Municipale non solo per la prevenzione e repressione dei reati ma anche in ambito di Protezione Civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontana da casa e scompare nel nulla, trovato dai vigili urbani

CasertaNews è in caricamento