rotate-mobile
Cronaca

Ritrovato l'operaio scomparso mentre andava in fabbrica

Sono stati i familiari a dare la bella notizia: "E' vivo e sta bene"

Tanta paura prima e tantissima gioia ora. Vito Pepi, originario di Caserta, era scomparso dopo essere uscito di casa. I familiari non avevano più sue notizie ma dopo 24 ore di tensione è arrivata la bella notizia. A darla sono stati i familiari: "E' vivo e sta bene". Dell'uomo non si avevano più notizie da venerdì 1 luglio ma oggi (3 luglio) è stato ritrovato.

Così i familiari sui social: "Ringraziamo tutti coloro che si sono mobilitati nel condividere il nostro appello. Grazie di cuore". L'uomo era uscito dalla sua casa di Avellino a bordo della sua auto, una Fiat 500X di colore bianco, per recarsi allo stabilimento FCA di Pomigliano d'Arco. Intorno alle ore 22, non vedendolo rientrare e non ricevendo risposte telefoniche, la moglie ha tentato di contattare i colleghi, la quale riferivano che l’uomo non è mai arrivato sul luogo di lavoro. A quel punto è scattato l'allarme e la donna si è rivolta ai carabinieri della Compagnia di Avellino, come riportato da AvellinoToday, quindi il lieto fine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato l'operaio scomparso mentre andava in fabbrica

CasertaNews è in caricamento