rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Casal di Principe

Scompare alla fermata del bus, ritrovato dopo 11 ore di angoscia

Il giovane aveva da poco visitato la Reggia di Carditello. Tam tam sui social per ritrovarlo

Sono state ore di paura, di attesa, di speranza di riabbracciarlo presto. Stamattina Alessandro, un ragazzo di 20 anni di Casal di Principe, dopo aver visitato la Tenuta di Carditello ha fatto perdere le proprie traccie. 

L'ultimo avvistamento alle 9,30 nei pressi di una fermata del bus a Capua. Poi nulla. Nessuna notizia ed ogni tentativo di contattarlo andato a vuoto. Le paure delle prime ore si sono trasformate in angoscia con il trascorrere del tempo. 

I familiari, poi anche il padre, hanno lanciato un appello disperato attraverso i social network. "Se lo vedete dateci notizie". La macchina di Facebook si è messa in moto con il consueto tam tam. La fotografia del ragazzo scomparso che campeggiava su numerose bacheche della provincia di Caserta e non solo. In appena un'ora il post ha raggiunto oltre 2mila condivisioni tra gli utenti, trasportati dalla solidarietà e dalla volontà di dare una mano nelle ricerche. 

Pochi minuti fa la bella notizia che tutti attendevano con ansia. Alessandro è stato ritrovato e sta bene. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scompare alla fermata del bus, ritrovato dopo 11 ore di angoscia

CasertaNews è in caricamento