Cronaca

Scippa e ferisce un'anziana, torna a casa poche ore dopo l'arresto

Il giudice ha accolto l'istanza dell'avvocato: concessi i domiciliari. L'uomo aveva rapinato la donna all'interno del parcheggio di un supermercato

E' tornato a casa Angelo T., 38 anni pugliese ma residente a Casal di Principe, che nella serata di giovedì ha scippato e ferito un'anziana nel parcheggio del discount MD a Castel Volturno.

Il giudice Maffei del tribunale di Napoli Nord ha disposto, accogliendo l'istanza del difensore, l'avvocato Mirella Baldascino, gli arresti domiciliari. Il pm di turno aveva invocato la detenzione in carcere. Il giudice non ha convalidato l'arresto in ordine alla resistenza a pubblico ufficiale ed inviato gli atti alla Procura di Santa Maria Capua Vetere, per competenza territoriale, relativamente al furto con strappo.

Il 38enne nel tardo pomeriggio di giovedì, a bordo di una Fiat Punto, ha scippato l'anziana signora nel parcheggio del supermercato sulla Domitiana, a Destra Volturno. La malcapitata è caduta a terra procurandosi varie lesioni, giudicate guaribili il 28 giorni di prognosi dai medici del Pineta Grande. Le immediate ricerche avviate dalla polizia del commissariato di Castel Volturno hanno permesso di intercettare la vettura in fuga all'altezza dello svincolo di Frignano Nord lungo la statale. Ne è nato un breve inseguimento che si è concluso con l'arresto del fuggiasco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa e ferisce un'anziana, torna a casa poche ore dopo l'arresto

CasertaNews è in caricamento