menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violento scippo in strada, nonnina di 96 anni finisce in ospedale

La vittima scaraventata a terra dal rapinatore: ha un trauma cranico

Dopo le rapine dello ‘specialista’ in Vespa, gli attacchi ad incolpevoli anziani da parte di una baby gang di minorenni, è allarme criminalità ad Aversa per gli scippatori che non si fanno problemi ad attaccare giovani e vecchiette per mettere a segno i loro colpi.

L’ultimo episodio di questo tipo è avvenuto giovedì mattina in via Cupa Scoppa, dove una nonnina di 96 anni, assieme alla figlia, è stata vittima di una violenta aggressione da parte di uno scippatore interessato alla borsa dell’anziana.

Il malvivente durante il raid l’ha scaraventata a terra con violenza, l’anziana 96enne è stata infatti trasportata al pronto soccorso dell’ospedale ‘Moscati’ di Aversa per accertamenti. I medici hanno rilevato come la donna abbia riportato un trauma cranico con emorragia cerebrale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento