rotate-mobile
Cronaca Trentola-Ducenta

Scarcerato dal Riesame dopo un mese di carcere

"Non ci sono gravi indizi di colpevolezza"

Dopo un mese preciso di carcere torna libero Arcangelo D’Alessio, 39enne difeso dall’avvocato Gabriele Piatto, che è stato scarcerato dal Tribunale del Riesame. D’Alessio era finito in prigione a fine ottobre con altre 16 persone al termine di una operazione portata avanti dai militari del Nucleo Investigativo Carabinieri di Caserta tra le province di Caserta, Napoli e Grosseto.

L’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, partiva da alcune dichiarazioni del collaboratore di giustizia di Trentola Ducenta, Salvatore Orabona. Per la decima Sezione del Tribunale del Riesame “non ci sono gravi indizi di colpevolezza” ed ha quindi annullato l'ordinanza rimettendo in libertà il 39enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarcerato dal Riesame dopo un mese di carcere

CasertaNews è in caricamento