Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Agente della polizia penitenziaria scarcerato dopo la condanna

Deve scontare cinque anni in attesa della Cassazione

Scarcerato dopo la condanna a cinque anni in attesa dell’ultimo verdetto della Cassazione. I giudici hanno accolto l’istanza presentata dall’avvocato Franco Liguori per conti dell’agente della polizia penitenziaria di Aversa Ottavio De Simone, per il quale sono stati disposti gli arresti domiciliari. De Simone e’ stato condannato per corruzione dopo un’inchiesta che lo ha coinvolto quando era in servizio al carcere di Secondigliano: secondo l’accusa permetteva di introdurre oggetti vietati per i detenuti in cambio di soldi. Per questo motivo è stato condannato a cinque anni in Appello ma ora potrà scontare la pena a casa in attesa del ricorso in Cassazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente della polizia penitenziaria scarcerato dopo la condanna

CasertaNews è in caricamento