rotate-mobile
Cronaca Sant'Arpino

Carlo Savoia esce dal carcere a poche ore da Capodanno

Il Riesame dispone i domiciliari per il manager casertano

Prima svolta al tribunale del Riesame di Napoli: i giudici dell’Ottava sezione hanno accolto parzialmente il ricorso presentato dall’avvocato Raffaele Costanzo ed hanno disposto, alla vigilia di Capodanno, l’uscita dal carcere del manager di Sant’Arpino Carlo Savoia. L’imprenditore dovrà continuare a restare agli arresti domiciliari ma intanto non trascorrerà il primo giorno del 2022 in carcere. Savoia è stato arrestato pochi giorni prima di Natale nell’ambito dell’inchiesta sulle gare per la raccolta dei rifiuti truccate dalla Xeco in vari comuni della provincia di Caserta. In più era accusato anche di essere vicino al clan dei Casalesi. Con lui sono stati arrestati anche il sindaco di Curti Antonio Raiano ed i dipendenti del Comune di Caserta Marcello Iovino e Pippo D’Auria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Savoia esce dal carcere a poche ore da Capodanno

CasertaNews è in caricamento